2018-07-09 14:22:00 tr-news 9

PIEDIMONTE MATESE. DURO SFOGO DI UNA RESIDENTE PER VIOLAZIONE DI DOMICILIO

La residente del quartiere Vallata denuncia un'invasione di domicilio.....
 Federica Pitó denuncia di aver subito un'invasione di domicilio da parte di un suo congiunto all'interno della sua abitazione. La stessa riferisce che l’uomo è andato in escandescenza destando paura e terrore a lei e alla propria madre. Solo dopo l'intervento delle forze dell'ordine che sono giunte sul posto per calmare gli animi "ha fornito documentazioni prive di timbri in originali e certificazioni catastali carenti d esatta identificazione catastale." Intanto starebbero proseguendo le indagini su segnalazione della Pitò che ha segnalato su presunti "sospetti di interruzione fittizia manipolazione di tempistiche e documentazioni in ambito giudiziario, un cambio di topomastica ante-sentenze, improvviso quanto ambiguo, accompagnato ad una dissociazione di riferimenti catastali, il tutto finalizzato tanto al favorire i fratelli Vessella nella causa di legittima (contemporanea e parallela ad una di usucapione quanto a creare delle problematiche di identificazione catastale dei beni, e probabilmente un esproprio per sfruttare gli spazi della propria per pubblica utilità)." Nei prossimi giorni, quindi, si attendono gli esiti della vicenda

Notizie collegate

VIDEO| FEMMINICIDIO A DRAGONI, VENERDI 13 LUGLIO PER RICORDARE MARIA TINO, UCCISA UN ANNO FA DAL SUO FIDANZATO
"Mancato trasferimento e stipendi arretrati". Abitabile avvia sciopero della fame