2019-05-25 16:40:51 infosannionews.it 50

Grande arte e tanti eventi per III° edizione del premio “Assteas”.

I successi delle precedenti edizioni del premio internazionale Assteas per la ceramica e le arti plastiche cono un riferimento “storico” che non possiamo non tenere in considerazione, così ci viene riferito dal dott. Maurizio Caso Panza, nella nota stampa in cui vengono snocciolati i dati del premio che rifletterà, in rispetto del Sannio città del vino 2019, il tema del vino e si svolgerà in Guardia Sanframondi, presso “La Casa di Bacco” Piazza Castello 7. Il programma della manifestazione prevede numerosi eventi dal giorno 8 al giorno 16 giugno ed in particolare “ceramica, vino, poesie, libri, convegni”. Per questo il dott. Amedeo Ceniccola della Casa di Bacco, gia promotore di innumerevoli eventi sull’arte è stato un punto di assoluto riferimento a cui l’Ass. Culturale Xarte formula i suoi ringraziamente. Il connubbio vino-ceramica è stato da subito un motore trainante per il premio che in questa III° edizione ha grandi nomi del mondo dell’arte in particolare il direttore artistico il maestro Nicola Pica, attualmente in esposizione alla 58° Biennale di Venezia. Il premio internaizonale Assteas se da un lato è stato fondato per ricordare il più importante artista ceramista che la storia del nostro territorio ci tramanda appunto Assetas ed il […]

Notizie collegate

All’Ocone fa festa solo il Gianni Loia: retrocessione evitata, Puglianello terzo
Paleodays 2019 Santamaria: “L’obiettivo è creare nel Sannio una musealizzazione con un vasto geosito”