2018-03-23 10:42:23 Casertasera 25

VIDEO|L’ALTO CASERTANO IN PELLEGRINAGGIO A CASTELPETROSO PER IL 130° ANNIVERSARIO DALLE APPARIZIONI

Castelpetroso da tutti viene definita la piccola Lourdes, per i tanti pellegrini che arrivano qui ogni anno e per la estrema religiosità e per la bellezza architettonica di questa suggestiva basilica. Ieri e nei giorni scorsi, tanti casertani e del Matese in particolare si sono riversati in questo bellissimo lembo di terra dove si respira una profonda  cristianità, forse  come in pochi altri luoghi del nostro Paese. Questo in occasione dell’Anniversario dei 130 anni dalle apparizioni Tutto ebbe origine in quel lontano 22 marzo 1888 quando due pastorelle, Fabiana Cicchino e Serafina Valentino si trovavano sulle pendici del Monte Patalecchia e, mentre erano alla ricerca di due pecorelle che si erano smarrite, avvenne l’apparizione. Una luce proveniente da una fessura della rupe di “Cesa tra Santi” circondava l’immagine della Vergine Maria che teneva tra le braccia Gesù sanguinante. Non fu un caso isolato. Qualche giorno dopo, in prossimità della Pasqua, ci fu un nuovo episodio ed entrambe le donne si misurarono con il bagliore emanato dalla santa figura. video di un lettore:

Notizie collegate

Caserta / Alife / Caiazzo / Teano – Elezioni comunali, ecco tutti i comuni al voto
ELEZIONI COMUNALI, S. ANGELO D’ALIFE E’ GIA’ IN FERMENTO, ECCO I NOMI