2018-09-15 16:33:52 Casertasera 7

TRE PINI-SESTO CAMPANO 3-1, ROMAGNINI A PUNTEGGIO PIENO, BUONO L’ ESORDIO DI CAMORANI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Una squadra messa bene in campo da Romagnini deve sudare le proverbiali sette camicie per avere ragione di un Sesto Campano che ha lottato fino allo scadere per evitare la sconfitta. Fra i biancoverdi ha esordito l’ex Fiorentina e Siena, Alfonso Camorani. Buona la sua prova davanti alla difesa, da classico organizzatore di gioco. Suo anche l’assist su calcio di punizione con il quale Ricci ha battuto con un preciso colpo di testa il portiere avversario: 1-0 il risultato del primo tempo. Il pareggio ospite su di un calibrato tiro dal limite al quarto d’ora della ripresa mette un poco di apprensione nella squadra di casa che però  approfitta della sciocca espulsione di Caiazzo per giocare in superiorità numerica e realizzare un meraviglioso gol di testa di Napoletano. Il resto è accademia ed è  anzi Guzzo che a tempo scaduto insacca la rete del definitivo 3-1. Risultato per noi giusto anche se per l’ex Di Baia (l’unico con cui e’ stato possibile parlare) il Sesto Campano meritava il pari: “soprattutto se non fossimo rimasti in dieci”.

Notizie collegate

Telese Terme sempre più povera: vanno via anche le suore
Secondo posto per il carro gli studenti del studenti del Liceo Economico Sociale del Telesi@