2018-05-21 10:38:46 infosannionews.it 32

Telese Terme, la Polizia di Stato arresta un 23enne gambiano per tentato omicidio

È stato arrestato dagli uomini della Polizia di Stato per tentato omicidio un 23enne gambiano ospitato presso il centro di accoglienza “La Vela” di Telese Terme. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme sono intervenuti nella serata di ieri presso il centro di accoglienza per stranieri “La Vela” a seguito della segnalazione pervenuta in centrale di una persona colpita al collo con una bottiglia in vetro. Sul posto gli agenti hanno trovato un senegalese di 46 anni che presentava una vasta ferita al lato sinistro del collo e il sangue che era schizzato dappertutto. Il personale della Polizia di Stato ha quindi immediatamente richiesto l’intervento del 118 che dopo aver prestato le prime cure ha trasportato d’urgenza l’uomo presso l’Ospedale “Rummo” di Benevento dove veniva dichiarato in prognosi riservata. Il senegalese, prima di essere condotto in ospedale ha fatto intendere che a colpirlo al collo con una bottiglia di vetro rotta era stato un altro ospite dello stesso centro con il quale qualche minuto prima aveva avuto una violenta discussione. Sono quindi immediatamente partite le ricerche del fuggitivo con il supporto di ulteriori equipaggi della Polizia di Stato. Il giovane, un 23enne gambiano, poco dopo è stato […]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE. Allarme bomba, evacuati gli Uffici della Comunità Montana, Agenzia Entrate ed Inps: intervengono i carabinieri.
Rissa nel centro di accoglienza, 46enne colpito al collo con una bottiglia rotta: è grave