2019-07-21 11:13:48 infosannionews.it 62

Telese Terme. Carabinieri deferiscono in stato di libertà proprietario di Lounge Bar

L’uomo impiegava una cittadina straniera ucraina in nero e senza permesso di soggiorno.   A Telese Terme i carabinieri di quella Stazione con i colleghi della Stazione di Solopaca, unitamente a quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto delle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e l’impiego in nero dei lavoratori hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento  il titolare di un Lounge Bar del centro termale poichè stava impiegando una cittadina straniera di nazionalità ucraina in nero e priva di permesso di soggiorno. I militari hanno sanzionato il proprietario dell’esercizio pubblico comminandogli anche una contravvenzione amministrativa di alcune miglia di euro.

Notizie collegate

Lavoro in nero, deferito un titolare di un bar a Telese Terme
Telese Terme. Commerciante impiegava al nero una extracomunitaria senza permesso di soggiorno: denuncia e multa