2019-10-19 14:43:09 Casertasera 55

STASERA, DOPO IL RESTAURO, S. FERDINANDO TORNA NELLA CHIESA DI S. PIETRO E PAOLO

Giuseppe Terminiello| Alvignano.  Dopo un anno di restauro presso la ditta Nova Ars di Avellino, la statua di San Ferdinando d’ Aragona protettore della comunità di Alvignano  e Dragoni e la pala d’altare  che raffigurano i Santi Pietro e Paolo  riprendono la propria collocazione all’interno della chiesa dei santi Pietro e Paolo in Alvignano. Una una statua lignea (fine 700) e una pala (anno 1717 del maestro Paolo De Martines) riportati ai suoi colori originali. Sarà un’ occasione importante per recuperare l’identità storico-artistica delle opere restaurate e per risaldare i legami con una storia antica di fede e devozione e di spiritualità che contraddistingue il nostro paese. I lavori di restauro, iniziati nel 2018 e recentemente terminati, verranno presentati alla comunità oggi , sabato 19 ottobre 2019 alle 19:00 nella chiesa parrocchiale dei santi Pietro e Paolo dove verrà celebrato una messa solenne dai parroci Don Alessandro Occhibove e Don Francesco Vangeli durante la quale verranno benedette le opere restaurate  

Notizie collegate

Ponte. 49° anniversario della morte dell’appuntato dei Carabinieri Vittorio Umberto Vaccarella
Gioia Sannitica – Acqua pubblica mai pagata, debito per oltre un milione di euro: Gaetano inguaiato dai predecessori