2018-06-15 08:54:50 Matese News 25

San Salvatore Telesino. Morte per annegamento della piccola rumena Maria di 9 anni: arriva dopo due anni il decreto di perquisizione dei dati informatici del suo connazionale Daniel.

La famiglia della vittima è assistita dall’avvocato Fabrizio Gallo, unitamente alla famosa criminologa Roberta Bruzzone. Morte della piccola rumena Maria di soli 9 anni, trovata annegata nella piscina di un resort a San Salvatore Telesino: notificato al 23enne rumeno Daniel Ciocan, suo connazionale ed uno degli indagati, un decreto di perquisizione e sequestro telematico dei […]

Notizie collegate

PIEDIMONTE, LA FINE DEL RAMADAN CELEBRATA DAI MUSULMANI DEL MATESE DAVANTI ALLO STADIO COMUNALE