2018-11-02 09:46:50 tr-news 50

Ruviano accoglie con tutti gli onori le spoglie del soldato Nicola Giano, individuate grazie alla tenacia della nipote

77.459: è questo il numero dal quale, mostrando tenacia da Guinness, Maria Grazia, nipote del soldato Nicola Giano, è riuscita a individuare e far rimpatriare le spoglie del compianto zio, come lei della frazione Alvignanello, che da tre quarti di secolo, cioè dal termine del secondo conflitto mondiale, giacevano nel cimitero militare italiano di Francoforte sul

Notizie collegate

Piedimonte Matese – Furti, operazione dei carabinieri: fermato un sospettato. Impegnata anche la polizia
Aggressione a colpi di mazza, denunciato un diciannovenne