2022-10-25 15:36:54 infosannionews.it 32

Rosetta De Stasio: dopo due anni dall’Amministrazione nessuna bonifica della falda acquifera contaminata.

“Ieri ho presentato un’interrogazione al Sindaco in relazione alla mancata effettuazione dei necessari ulteriori accertamenti ed esami per poi poter procedere finalmente alla bonifica della falda acquifera contaminata da tetracloroetilene. Tale falda serve il Rione Libertà, il Rione Ferrovia ed il Centro Storico”. – così in una nota stampa Rosetta De Stasio Consigliere Comunale “Prima Benevento” – “Nel Giugno 2019 il Sindaco comunicava, a tal proposito, la imminente fornitura di acqua dai pozzi di San Salvatore Telesino che, invece, a quanto pare, non sono stati ancora completati, nonostante i finanziamenti ricevuti; Nel mese di Luglio 2019 si concludeva la prima fase del Piano di Caratterizzazione imposto dalla Legge, che accertava la contaminazione della falda acquifera suddetta, e veniva, pertanto, definito il programma della seconda fase che prevede ulteriori e più specifici accertamenti Tale documento veniva approvato dalla Regione Campania in data 31/07/2020 e prevedeva una serie di esami, controlli, prelievi, studi sulle cause dell’inquinamento, da effettuarsi entro il 31 Gennaio 2021. Ad oggi tale attività di controllo non è neppure cominciata, come confermato dalla Regione Campania. L’Amministrazione comunale ha comunicato che tale studio imposto per Legge non è stato effettuato perché “non sono stati stanziati i soldi necessari ( pari […]

Notizie collegate

Pietravairano / Vairano Patenora – Scontro sulla telesina: tre auto coinvolte, diversi feriti
Piedimonte Matese – Improvviso malore, restano gravissime le condizioni di Emanuela