2018-03-03 14:24:11 Casertasera 82

PIEDIMONTE MATESE, VERGOGNOSA AGGRESSIONE AL CANDIDATO DI CASAPOUND

  Piedimonte Matese.  Vergognosa aggressione verbale e poi all’auto  si è verificata a Piedimonte Matese. Vittima il candidato Giovanni Mancino Mellini  di CasaPound da parte di alcuni facinorosi. Per fortuna, il buon senso del candidato a non rispondere  ha evitato il peggio. “Stavo affiggendo i manifesti –ha detto – e sistematicamente li strappavano, anche davanti a me senza alcun riguardo. Quando ho chiesto lumi in merito hanno detto che siamo illegali. Poi, dopo che sono rientrato in macchina,  loro  sono passati alle minacce e hanno cominciato a colpire la macchina. Avevano bastoni con loro. Non so che dire. Un clima di grande intolleranza pericoloso che fa male alla nostra democrazia e di conseguenza a tutti noi”.

Notizie collegate

CAIAZZO. “Spasseggiare”: da oggi, e per un anno, la parola sarà custodita dal fantasiologo Carrese.
ALVIGNANO – Gestione irrgolare di rifiuti speciali, meccanico multato