2018-07-25 08:09:59 Casertasera 96

PIEDIMONTE MATESE, TRASFERITO IN CHIRURGIA VASCOLARE IL GIOVANE FINITO CON IL BRACCIO IN UNA VETRATA. RISCHIA DI PERDERE LA FUNZIONALITÀ DELLA MANO

Redazione. Piedimonte Matese. E’ stato trasferito nel reparto di chirurgia vascolare dell’ospedale di Caserta il giovane di Vairano rimasto vittima di un gravissimo incidente domestico dopo essere finito con il braccio destro in una vetrata. Il 28enne, titolare di una pizzeria–rosticceria,  a seguito della rottura del vetro si era procurato delle profonde ferite che avevano reciso nervi, tendini e vasi sanguigni. Trasportato a sirene spiegate dal personale del 118 all’ospedale di Piedimonte Matese e sottoposto immediatamente ad un delicato intervento chirurgico, è stato successivamente trasferito in un centro specializzato dove tenteranno di ripristinargli la funzionalità dell’arto. In particolare, si teme che la recisione di nervi e tendini abbia potuto causare danni irreversibili alle dita della mano che i medici stanno tentando di scongiurare.

Notizie collegate

Dugenta, ok al preliminare del PUC. Avviata la fase delle consultazioni
Dal Matese a Firenze. Enzo e Christian al Rockin 1000 con Peppe Vessicchio