2019-03-12 07:09:41 Casertasera 44

PIEDIMONTE MATESE, TORNA IL MALTEMPO, VANIFICATO DAL VENTO IL BRILLANTE LAVORO DELLA PROTEZIONE CIVILE. CHIUSE LE SCUOLE

Redazione. Piedimonte Matese. È tornato il maltempo, con neve sui monti fino a San Gregorio Matese, ma soprattutto è  tornato il vento, più impetuoso che mai, forse addirittura con raffiche più violente di quelle che avevano procurato notevoli danni in tutto l’alto casertano solo pochi giorni fa. A Piedimonte è stato vanificato il grande lavoro che aveva fatto la protezione civile, che nei giorni scorsi, come si vede nella foto, aveva impiegato molti uomini per liberare le aree della periferia della città, ancora invase dai rami degli alberi. Stamane è ancora emergenza, come nella settimana scorsa: alberi sradicati, rami dappertutto, immondizia e tegole dei tetti portate via come foglie. Insomma, una nuova conta dei danni, con il vento che non accenna a diminuire di intensità. Per una ordinanza sindacale chiuse le scuole di ogni ordine e grado.

Notizie collegate

Faicchio / San Salvatore Telesino. Grave sinistro lungo la “Telesina”, 27enne muore sul colpo: in auto con la figlia trasportata d’urgenza in ospedale.
Vola copertura palazzo, ragazza colpita da calcinacci