2018-12-14 16:25:46 Casertasera 32

PIEDIMONTE MATESE, TEATRO MASCAGNI, PALAZZO DIMENTICATO CON PROPRIETARI SCONOSCIUTI

Redazione. Piedimonte Matese. Chi ha dimenticato a se’ stesso il glorioso teatro Mascagni, palazzo ormai decadente, circondato da erbacce e a due passi dal centro cittadino? Davvero singolare la sua storia. Un tempo vanto cittadino, adesso non si sa neanche a chi appartenga. I piedimontesi dagli “anta” in su lo ricordano bene. Li, andavano a cinema, a vedere una commedia o persino ad  ascoltare un comizio politico. Nei giorni scorsi abbiamo appreso che l’Amministrazione comunale, andando a verificare negli elenchi catastali   quali fossero i nominativi dei proprietari degli edifici di interesse pubblico insistenti nel territorio cittadino, aveva scoperto che il teatro era passato di mano dai vecchi proprietari, i Visone, all’ENEL. Ebbene, nell’intento di farlo tornare all’antico splendore, aveva inviato all’Ente un esplicito invito affinché nel giro di tre mesi il teatro fosse stato rimesso almeno in condizioni decenti e ripulito nelle sue adiacenze. Qui casca l’asino, perché dal settore patrimonio della Direzione Generale dell’ENEL hanno invece candidamente risposto che il Mascagni non è  loro, bensi’ di proprietà di un gruppo privato (!!!) ed è a loro che il Comune si dovrà rivolgere. Povero Mascagni, dimenticato, offeso e non meritevole della inesorabile agonia. Non si capisce neppure a chi appartenga [...]

Notizie collegate

Torna “Il Natale a Solopaca”: concorso di pesie rivolto ai più piccoli
Piedimonte Matese. Vicenda Mascagni, nuovo colpo di scena