2019-09-19 09:16:45 Casertasera 73

PIEDIMONTE MATESE, RIFIUTI INGOMBRANTI, IL COMUNE PONE UN FRENO ALL’INCIVILTÀ

Redazione. Piedimonte Matese. Scende in campo il Comune per tamponare, almeno momentaneamente, il fenomeno dell’abbandono sconsiderato dei rifiuti ingombranti. In attesa dell’installazione di un sistema di telecamere che a nostro avviso sarebbe il modo migliore per scoraggiare gli incivili, il responsabile del settore ambiente Menditto e l’assessore Paterno hanno di concerto elaborato un piano che prevede l’affidamento per il recupero degli ingombranti sparsi indiscriminatamente per strada, per due mesi, alla societa’ di recupero imballaggi SRI. Il compenso previsto e di 200 euro a tonnellata, per un massimo di poco meno di 40mila euro, soldi pubblici che usciranno inevitabilmente dalle tasche dei piedimontesi per colpa dell’inciviltà di loro concittadini.        

Notizie collegate

FOCUS SULL’AGRICOLTURA IL PROSSIMO 21 SETTEMBRE A S. ANGELO D’ALIFE
Sant’Angelo D’Alife – Convegno sulle opportunità in agricoltura, sabato l’evento a Sant’Angelo D’Alife