2018-08-10 09:18:00 tr-news 12

PIEDIMONTE MATESE. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO UNA LETTERA APERTA DI UNA CITTADINA PIEDIMONTESE…


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO...
" Il costo dell’egemonia cappelliana è ancora un’enigma?  Le autorità hanno effettivamente stimato le spese folli dell’ex sindaco incriminato? Le valutazioni di immobili a Dubai, rientranti nel luxury Real Estate, sono a dir poco esorbitanti, per non tener conto del costo della vita, che definire “alto” sarebbe riduttivo: parliamo di una delle città più costose del mondo. E gli studi in college svizzeri delle sue amatissime pargole? Formazione di ultra lusso, l’estrema frontiera dell’altissima formazione superqualificata, con rette annuali pari al costo che sostiene una famiglia media per acquistare casa. Che dire? L’ex sindaco si batteva ardentemente affinché le lapidi cimiteriali fossero tutte in marmo rigorosamente di Carrara, -e tutte identiche- forse per farci capire che solo la morte ci avrebbe reso uguali? La famiglia Cappello mostra alle autorità dichiarazioni dei redditi con milionarie. Ma risalenti a quando? Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da ferventi investimenti che non mettono in discussione la mole delle rendite. È la provenienza del denaro per gli investimenti che risulta dubbia. Avvocato non rinomato nè noto agli annali del principato forense nè di brillante oratoria o spessore culturale, di buona famiglia ma non con averi così ingenti da giustificare cotanta magnificenza. Dove nascono i numerosissimi zeri di quattrini e valori immobiliari che possiede? Ha riscosso parcelle super elevate dalle cause tenute per l’Asl? Oltre a monopolizzare la scelta di tutto il personale dell’Asl locale, dell’Ospedale del paese, le misure che la struttura adotta, nonché le ditte in appalto, ne prosciuga pure i fondi? E i cittadini aspettano ancora risposte...

Notizie collegate

Telese Terme, al via il progetto di integrazione sociale per i detenuti “The Bridge”
Piedimonte Matese. Revisione preliminare PUC e prossima consultazione pubblica