2019-05-07 11:56:12 Casertasera 57

PIEDIMONTE MATESE, OSPEDALE, DA ANNI CON UN MPIANTO FOTOVOLTAICO MAI ENTRATO IN FUNZIONE

Redazione. Piedimonte Matese. Circa quattro anni fa furono assegnati all’ospedale di Piedimonte Matese due milioni e mezzo di euro da destinare ad alcuni lavori di ammodernamento della struttura, di cui il 20% a carico dell”ASL e il restante 80% proveniente da fondi europei, tramite la Regione Campania. Questo, grazie al fatto  che l’azienda sanitaria di Caserta era stata l’unica in Campania a partecipare a un bando rientrante nel finanziamento regionale per l’efficientamento energetico, che sarebbe servito anche per la ristrutturazione della facciata che in parte e’ stata successivamente rimessa in sesto. I soldi dovevano servire soprattutto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico che avrebbe dovuto garantire la completa autonomia, in termini energetici, di tutto il Presidio Ospedaliero di Piedimonte Matese. In effetti, come si vede dalle foto, i pannelli fotovoltaici furono installati su tutte le migliaia di metri quadri della copertura ospedaliera, almeno un paio di anni fa. Le ditte incaricate ai lavori ebbero, a quanto ci risulta, quanto di loro spettanza,  ma i pannelli da allora sono rimasti inattivi ed esposti alle intemperie, anziché soddisfare le esigenze energetiche della struttura. Intanto l’ASL  continua a pagare di tasca propria l’energia, pur avendo i mezzi che, con i pannelli finalmente [...]

Notizie collegate

IC "Federico Torre" di nuovo sul podio del Premio "Mario Liverini"
Torna a Castelvenere la rassegna enoletteraria “La vendemmia dei libri”