2018-04-15 09:34:48 Casertasera 18

PIEDIMONTE MATESE, MERCOLEDÌ LA RIMOZIONE DELL”ORDIGNO BELLICO RINVENUTO A SEPICCIANO (FORSE)

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Sarà  rimosso mercoledì mattina, dopo vari rinvii,  l’ordigno bellico della seconda guerra mondiale rinvenuto alla periferia della borgata di Sepicciano in località “Sassi”, ai confini col comune di San Potito Sannitico. Queste sono le indicazioni che ci hanno fornito i vigili urbani di Piedimonte Matese, precisando che ancora non è  certo cosa indicheranno di fare gli artificieri che verranno da Caserta per il disinnesco della bomba. Quindi non si  sa se ci saranno evacuazioni degli abitanti della zona. Dopo settanta anni pare quindi finita l’era dell’ordigno, sganciato da qualche aereo verso la fine del conflitto. Sul posto interverranno anche gli uomini del 118 che già  sono stati messi in allerta.

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, GIORNATA DI PREVENZIONE DAL RISCHIO CARDIOVASCOLARE, CONTROLLI GRATUITI PER TUTTI
ALIFE. Piantumato Bonsai d’Ulivo della Pace nella villa comunale dedicato a Pietro Pinna, testimone della nonviolenza.