2018-07-13 13:49:47 Casertasera 17

PIEDIMONTE MATESE, LA UIL DENUNCIA I DISAGI IN PEDIATRIA. GOLINI:” SENZA MEDICI SI CHIUDE IL REPARTO”.

PIEDIMONTE MATESE/CASERTA. La Uil Fp di Caserta senza mezzi termini denuncia la grave carenza di medici in Pediatria di Piedimonte Matese  e non solo con un duro e deciso comunicato stampa. “La Segreteria Generale della Uil Fpl di Caserta, purtroppo come aveva già preventivato nei mesi scorsi, – si legge nel comunicato – è costretta ad evidenziare la situazione gravissima che si è creata per la Pediatria del P.O di Piedimonte Matese. Da oltre otto mesi con reiterate lettere, prima della ex responsabile Dott.ssa Angelone e poi dai sostituti facente funzioni della stessa Pediatria, si sollecitava gli organi competenti verso  la necessita di assegnare dei Pediatri alla U.O perché per cause di forza maggiore ( pensionamenti, mobilità ), da lì a breve il reparto sarebbe stato sguarnito di specialisti pediatri, quindi con l’impossibilità di poter regolarmente effettuare i turni  lavorativi che garantissero i lea. L’attuale turnazione e’ garantita fino al 20 di luglio 2018, dopo di che bisogna affidarsi alla bontà di chi vuole venire a lavorare. I medici sono stremati. Dal 1 di gennaio ad oggi, hanno effettuato  turni massacranti, oltre il limite consentito dalla Legge  per garantire la continuità assistenziale ad  un Presidio di frontiera che garantisce assistenza [...]

Notizie collegate

ALIFE – Scuola senza sicurezza, dissequestrato plesso “Farina”
Merce scaduta e in cattivo stato, sequestro e maxi multa