2018-03-29 13:56:18 Casertasera 27

PIEDIMONTE MATESE, INCREDIBILE IN VIA ALDO MORO, AUTOMOBILISTA RAGGIUNTO ALLA SPALLA DA UNA BOTTIGLIA DI VINO DURANTE LA GUIDA

Redazione. Piedimonte Matese. La notizia che ci racconta S. L.,, notissimo dipendente dell’ospedale di Piedimonte Matese, inzuppato di vino dalla testa ai piedi subito dopo la sua disavventura, ha dell’incredibile. “Ero appena uscito dal lavoro e mi recavo nella mia casa di via Aldo Moro. Giunto quasi a destinazione, attraverso il finestrino aperto sono stato colpito alla spalla da una bottiglia di plastica lanciata da un uomo che era sul ciglio della strada. Ho capito dopo che era piena di vino, fortunatamente  bianco, anche perché  puzzavo dalla testa ai piedi”. Quello che è  successo attimi dopo il lancio della bottiglia è facilmente intuibile, con l’uomo che è  stato a stento trattenuto da alcuni passanti che avevano assistito alla incredibile scena. Pare che chi ha lanciato la bottiglia fosse in uno stato visibilmente alterato dall’alcool e che si è liberato del prezioso “sciroppo” avendone già ingurgitato parecchio. Lo sfortunato automobilista se l’è cavata con un lavaggio totale degli abiti, nella speranza che non gli abbiano richiesto l’esame alcolemico.

Notizie collegate

PIEDIMONTE, TARIFFE TARI: SE NE DISCUTERA’ DOMANI
Processione dei battenti nel giorno del venerdì santo