2018-09-25 06:47:26 Casertasera 16

PIEDIMONTE MATESE, IN MANETTE PREGIUDICATO PER FURTI AD UNA COMMESSA DI CASTELVENERE E AD UN BANCOMAT INSIEME A DUE COMPLICI

Telese. Lo scorso 24 settembre 2018, militari della stazione di Telese Terme, in ottemperanza dell’ordine di esecuzione della misura cautelare, emessa dal Tribunale di Benevento, rintracciavano e traevano in arresto I.A. cl. ‘88 pregiudicato di Piedimonte Matese e sottoponevano alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza M.T. cl. ‘68 e N.A. cl. ’98, entrambi residenti in Puglianello. La misura cautelare scaturisce da attività d’indagine condotta dalla stazione di Telese Terme dalla fine del mese di luglio scorso e posta in essere a seguito di denuncia di furto sporta da una dipendente di un’azienda di Castelvenere. Esattamente, in data 31 luglio 2018, i tre soggetti, a bordo di una Fiat Punto condotta dalla donna cl’68, raggiungevano un punto vendita di una cantina vinicola. Qui, mentre la donna, con funzione di “palo”, attendeva all’esterno a bordo dell’autovettura, i due soggetti si introducevano all’interno; mentre N.A. cl. ‘98 distraeva la commessa, I.A., con destrezza, si impossessava del portafoglio della stessa contenente una carta di credito e relativo pin e 25 euro in contanti. Dopo essersi allontanati repentinamente a bordo dell’autovettura, si portavano presso gli sportelli ATM di alcuni istituti di credito della zona dai quali riuscivano ad asportare la somma [...]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, BUFERA DI VENTO NELLA NOTTE, A RISCHIO CROLLO I CORNICIONI DELL’EX MACELLO (GIÀ DA TEMPO ABBANDONATO A SÉ STESSO)
Avevano rubato e utilizzato postepay: misura cautelare per tre