2019-03-15 09:43:20 Casertasera 27

PIEDIMONTE MATESE, IN MANETTE 59ENNE PER SEQUESTRO DI PERSONA E VIOLENZA

BENEVENTO/PIEDIMONTE MATESE.A seguito di attività di indagini coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, nella mattinata odierna gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Telese Terme hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, emessa, su richiesta della Procura, dal Giudice per le indagini preliminari di Benevento  nei confronti di un cinquantanovenne di  Piedimonte Matese, (Caserta) ritenuto gravemente indiziato dei delitti di sequestro di persona, violenza privata, estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia ai danni, a vario titolo, di un uomo e una donna della provincia di Benevento. In particolare, il personale del Commissariato, a seguito del rinvenimento di alcune foto compromettenti per le persone ritratte,  avviavano una meticolosa attività di indagine che consentiva di identificare una di esse.L’uomo, riponendo completa fiducia negli inquirenti e vincendo l’iniziale imbarazzo, riferiva  di essere stato costretto dall’indagato ad assumere gli atteggiamenti compromettenti raffigurati e a farsi fotografare, dopo essere stato sequestrato in un appartamento e aver subito gravi minacce e violenze fisiche, ovvero calci, pugni e schiaffi; dette foto venivano poi utilizzate per ricattarlo e costringerlo a versare somme di danaro, in parte poi consegnato per un importo di 5.000,00 euro.Tuttavia, nonostante [...]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, PROTEZIONE CIVILE:AL VIA I LAVORI DEL CENTRO OPERATIVO
SAN GREGORIO MATESE, CADE DALLA MOTO, CENTAURO IN GRAVI CONDIZIONI