2019-12-12 12:47:27 Casertasera 38

PIEDIMONTE MATESE, IL PRESEPE AMATO ANCHE DAI BAMBINI, BENEDETTO  IERI SERA DAL VESCOVO CON UN RITO ANTICO E SUGGESTIVO

Giuseppe Terminiello| Piedimonte Matese. Il Presepe, come non mai, anche alla luce  di numerose polemiche: presepe si, presepe no, torna  un tema  di grande attualità che come pochi riesce a suscitare anche nei bambini e non solo negli adulti un grande interesse di curiosità ma anche un forte   interesse religioso. Si è conclusa, infatti  nella serata di ieri sera,  tra i suoni di zampogne e ciaramelle, la messa presieduta da Mons. Orazio Francesco Piazza amministratore apostolico della Diocesi Alife – Caiazzo per il rito di benedizione del Presepe settecentesco allestito nella chiesa dedicata a Santa Maria Maggiore, antica chiesa di Piedimonte, scrigno di tesori d’arte che da piu’ anni accoglie il presepe. Una esposizione monumentale di pezzi di scena e di volti che si intrecciano tra fede e tradizione ma che rivestono anche sotto il profilo artistico un interesse straordinario. Anche Papa Francesco visitando il Santuario di Greccio dove San Francesco realizzò il primo presepe , ha ricordato il profondo valore cristiano del Presepe ed ha firmato la Lettera Apostolica “Admirabile signum” sul significato e il valore del presepe: “Vorrei sostenere la bella tradizione delle nostre famiglie e che, nei giorni precedenti il Natale, preparano il presepe. Come pure la [...]

Notizie collegate

San Salvatore, la minoranza: “Paese apatico e spento come la voglia di programmare degli amministratori”
MONTI DEL MATESE, CERCASI PROPRIETARIO DI UN VITELLO CHE SI AGGIRA PER LE STRADE DI BOJANO