2019-02-20 11:55:34 Casertasera 26

PIEDIMONTE MATESE, IL PORTIERE DEL TRE PINI SI ROMPE UNA COSTOLA: A. A. A. ESTREMO DIFENSORE CERCASI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Non bastava lo scivolone casalingo col Bojano… La partita con i molisani ha lasciato dietro di sé  uno strascico che in vista della Coppa Italia rappresenta un ostacolo difficile da sormontare per il Tre Pini. La rosa ridotta all’osso, con ragazzini mandati inevitabilmente al sacrificio, senatori che a furia di tirare la carretta, possono perdere la pazienza (Camorani), squalifiche, infortuni a go go e chi più ne ha più ne metta. E per fortuna che non viene tirato in ballo Romagnini, la cui panchina è solida perché ha fatto e fa quello che può, se non di più, con il materiale umano di cui dispone. Come con la classica ciliegina sulla torta si è infortunato anche il portiere Gallone, estremo difensore di esperienza, classe ’81. Per lui si prevedono tempi lunghi di recupero perché una sua costola ha ceduto e la frattura richiederà almeno un mese per essere riassorbita pienamente. Chi schierare al suo posto? Il secondo portiere, Russo, ha esordito sabato dopo l’infortunio di Gallone. E’ un 22enne di buone speranze, ma ha giocato poco. I dubbi sulla sua affidabilita’ restano. “L’ideale sarebbe un buon under per liberare un posto giovane in mezzo al campo. [...]

Notizie collegate

S. ANGELO D’ALIFE, PAOLO GUERRA E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL PD 
Maratona del Matesannio 2019. È tempo di scaldare i muscoli