2019-06-19 12:01:40 Casertasera 65

PIEDIMONTE MATESE, I PAZIENTI DELLA SIR IN PISCINA, MA TRE ALLA VOLTA: MANCANO I MEZZI DI TRASPORTO

Redazione. Piedimonte Matese. “Una volta avevamo un pulmino da dieci posti, rottamato ormai da tempo perché vecchio, adesso non ci resta che una Panda a quattro posti”.  Questa è tutta la dotazione del parco macchine della SIR, la struttura residenziale intermedia per la tutela della salute mentale di Piedimonte Matese che accoglie mediamente una ventina di pazienti. Gli ospiti vengono assistiti amorevolmente dal personale sanitario e spesso vengono accompagnati al di fuori della struttura, per fare quattro passi od anche per fare un bagno in piscina, come in questi giorni. “Il problema è che i pazienti sono venti -ci dicono- ma in macchina ne possiamo portare non più di tre alla volta. Adesso, a turnazione, li accompagnamo in una piscina di San Potito Sannitico, ma avremmo bisogno di un mezzo più grande”. In realtà alla SIR sperano che la direzione del dipartimento gli affidi un nuovo pulmino, promesso ma mai arrivato. Anche perché potrebbe consentire il trasporto dei pazienti non solo in piscina ma al tanto agognato mare.    

Notizie collegate

Rally del Matese sui nastri di partenza, IL PRCORSO
INTERVISTA ESCLUSIVA-SUICIDI COSA FARE? IN NETTO AUMENTO ANCHE NELL’ALTO CASERTANO