2018-05-13 14:19:58 Casertasera 16

PIEDIMONTE MATESE, È DEL ’52 E FA 5MILA CHILOMETRI L’ANNO LA TOPOLINO GIARDINETTA DI PASQUALE VENDITTI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. “È targata Isernia perché quando i miei la comprarono abitavamo a Capriati”. Pasquale Venditti se la coccola la sua “creatura”. “Era il 1952, 66 anni fa, e io ne avevo appena cinque. Quella Topolino Giardinetta sarebbe diventata la macchina della mia vita”. È  forse l’auto regolarmente funzionante più antica di Piedimonte. Non ha un graffio, lucida come un gioiello e con una partenza al primo colpo da fare invidia alle fuoriserie più  moderne. Ogni giorno la si vede in giro per la città, “ma ci vado anche nei paesi vicini”, ci dice orgoglioso il proprietario. “Ci faccio dai quattro ai cinquemila chilometri l’anno”. Anche dal punto di vista meccanico, l’antenata della 500 ha un buon “medico”. Venditti, infatti, la cura personalmente, essendo un conoscitore della materia. La sua Topolino ha vinto anche diversi premi e uno in particolare gli sta a cuore: “quando mi gratificarono per il fatto che avevo dipinto di giallo una ventola di colore scuro (nella foto) che più volte, nello stesso tipo di macchina, aveva procurato incidenti alle dita dei meccanici che non si accorgevano quando girava”. Una sorta di precursore della salvaguardia dell’incolumita’ dei lavoratori….La Giardinetta, per la sua forma particolare, [...]

Notizie collegate

Continuità e Coerenza: le parole chiave della lista “Il Paese che vogliAMO” con candidato sindaco Michele Caporaso
Caiazzo. Elezioni comunali: ‘Sbarra il passo’ a Giaquinto Michele Ruggieri, autorevole ufficiale della Benemerita