2018-02-01 10:36:45 Casertasera 31

PIEDIMONTE MATESE, DISSEQUESTRATI I LOCALI DELL’EX CRAL, POTREBBERO SERVIRE PER LA RISONANZA MAGNETICA

Redazione. Piedimonte Matese. Ad alcuni anni dalla chiusura dell’ex CRAL aziendale dell’ospedale di Piedimonte Matese, la cui vicenda ancora non è stata del tutto risolta, i locali sono stati finalmente dissequestrati e messi a disposizione del nosocomio matesino che abbraccia un’utenza di quasi centomila abitanti. L’importante traguardo si è  potuto ottenere grazie al costante impegno dei vertici aziendali dell’ASL di Caserta, della dr.ssa Ruffo, del legale incaricato ed anche per i solleciti da parte della Direzione Sanitaria dell’ospedale. La zona liberata potrebbe soddisfare una delle esigenze prioritarie ospedaliere: quella di dotarlo dell’istallazione della Risonanza Magnetica, di cui un ospedale fra i piu’ grandi della Provincia come quello di Piedimonte, non può  fare a meno.

Notizie collegate

LA TROVATA – NEL MATESE SINERGIA FRA COMUNI PER FESTEGGIARE CARNEVALE
L’OFFERTA- TELEPASS E TELEPASS PREMIUM GRATUITO PER SEI MESI ALLA BANCA CAPASSO