2018-10-09 16:35:29 Casertasera 10

PIEDIMONTE MATESE, CONTINUANO LE SCORRIBANDE DEI CANI RANDAGI, UNA NUOVA SEGNALAZIONE (CI DISPIACE MA NON POSSIAMO TACERE)

Redazione. Piedimonte Matese. A seguito delle segnalazioni di aggressioni pressoché quotidiane da parte di cani che scorribandano per la città, alcuni presunti animalisti ci hanno invitato a non sottolinearle perché il colpevole è l’uomo che li addestra ad offendere. Li ringraziamo per la segnalazione di cui eravamo abbondantemente a conoscenza, evidenziandone un’altra, ancora più  grave perché avvenuta nei pressi delle scuole piedimontesi: “Gentile direttore,  mi chiamo G. M. e sono una animalista convinta che non può avere una cane in casa solo perché  vive in un condominio. Nonostante tutto devo evidenziare un episodio a mio dire molto grave che mi è capitato nel primo pomeriggio, fortunatamente quando tutti gli studenti, in particolare quelli delle elementari, avevano già fatto ritorno a casa. Scendo a piedi dalla via Sannitica e giunta in prossimità della scuola Agraria, un cane nero abbastanza grosso, di cui sono riuscita a fare successivamente una foto affinché si possa risalire all’eventuale padrone, mi si è letteralmente avventato contro. Sono riuscita a dissuaderlo grazie soltanto all’intervento di un automobilista di passaggio che si è fermato per darmi una mano. Mi chiedo soltanto se al posto mio ci fosse stato un bambino”. No comment.

Notizie collegate

SAN POTITO SANNITICO, MACCHINE RADIOCOMANDATE, AUGUSTO D’AMBROSIO SUL PODIO NEL CAMPIONATO REGIONALE
ALVIGNANO. AD HAPPY SHOPPING E’ GIA’ HALLOWEEN