2019-05-10 11:38:35 Casertasera 17

PIEDIMONTE MATESE, BUCHE NELLE STRADE, UN LETTORE INCAVOLATO CI SCRIVE: “SONO FINITO IN UNA VORAGINE”

Redazione. Piedimonte Matese. Riceviamo e pubblichiamo una delle tante lamentele piedimontesi relative alle buche nelle strade, documentata con una foto inequivocabile. “Sono un dipendente ospedaliero. Mi reco quotidianamente al lavoro per la strada che sale dal cimitero. A me non importa se è una strada comunale o provinciale e da chi dovrebbe essere curata. Sta di fatto che un paio di centinaio di metri prima dell’ospedale, appena si esce da una curva, c’è  una buca (quella della foto) che giorno dopo giorno, ormai da settimane, diventa sempre più profonda e pericolosa. Adesso è una vera e propria voragine e io, nonostante ne conosco l’esistenza, ogni tanto ci finisco dentro, col risultato che questa mattina ci ho rimesso una gomma. Per quel tratto di strada passano persino le ambulanze quando hanno la necessità di giungere prima al pronto soccorso, con pazienti a bordo sballottati in maniera pericolosa quando l’ambulanza ci finisce dentro. Mi chiedo se tutto ciò sia nornale”. È evidente che la segnalazione dell’incavolato dipendente ospedaliero vada presa in seria considerazione, di chiunque sia la competenza. Un poco di asfalto, soprattutto in questi casi, non si dovrebbe negare a nessuno.      

Notizie collegate

San Salvatore Telesino, carabinieri forestali sequestrano terreno in area Pip
LA CASERMA DEI CARABINIERI RESTA A CAIAZZO. ACCOLTO L’APPELLO DEL COMUNE DI CAIAZZO