2018-05-16 08:41:49 Casertasera 205

PIEDIMONTE MATESE, ANNALISA DARA’ LA VITA AD ALTRE PERSONE. IL NOBILE GESTO DEI GENITORI CHE HANNO DATO IL CONSENSO ALL’ESPIANTO DEI SUOI ORGANI

eb. Piedimonte Matese. Annalisa, la ragazza di Vairano di appena 29 anni, ricoverata da giorni nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Piedimonte Matese, vivrà nelle persone che grazie a lei potranno condurre una vita normale. I genitori della sfortunata ragazza, col più nobile dei gesti che potessero fare in un momento tanto doloroso, hanno dato il via libera per l’espianto dei suoi organi. La giovane, profondamente religiosa e con la passione per la moda, era stata colta da una crisi respiratoria contro la quale a nulla sono valsi tutti gli sforzi dei sanitari. Le varie equipes di medici specialisti in trapianti giungeranno molto probabilmente in giornata presso l’ospedale di Piedimonte per l’espianto dei suoi organi.

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE – Associazione Storica Medio Volturno: sabato la presentazione dell’annuario 2017
Il 19 maggio visite endocrinologiche gratuite alla Gepos