2019-01-16 16:00:31 Matese News 116

PIEDIMONTE MATESE. 32milioni di euro la differenza tra entrate ed uscite, di cui oltre 5 relativi a fatture mai pagate: ecco i numeri, impietosi, del dissesto deliberato dal Municipio.

Ora la delibera inviata alla Corte dei Conti e Ministero: si è in attesa della nomina dell’OIV, l’Organismo Straordinario di Liquidazione. Numeri che non lascerebbero scampo quelli non solo annunciati in aula consiliare, ma anche messi nero su bianco dal revisore dei conti dell’Ente, (Esposito, ndr), nel corso del consiglio ultimo che ha, di fatto,

Notizie collegate

Piedimonte Matese/Napoli. Capotreno colpito in faccia da un extracomunitario senza biglietto
Piano Ospedaliero, Mirra in Commissione sanità: “A rischio il diritto alla salute dei casertani”