2018-12-22 06:30:38 Casertasera 44

PIEDIMONTE MATESE, SALTANO ACCORDI E STIPENDI, PER GLI OPERATORI ECOLOGICI NON SARÀ UN BIANCO NATALE MA UN NATALE AL VERDE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Saltano gli accordi. Saltano gli stipendi promessi. Salta la possibilità di mettere sotto l’albero qualche regalo per i propri figli perché Babbo Natale, come al solito, farà visita solo ai figli delle persone benestanti. Gli operatori ecologici di Piedimonte, purtroppo, non fanno parte di questa categoria e per loro sarà un Natale al verde. Ci raccontano di famiglie che non hanno neanche i soldi per comprare il latte e questo, in una società che si definisce civile, e’ inammissibile. Se è vero, vedranno il bonifico del mese di ottobre, perché quelli di novembre e dicembre (per non parlare della tredicesima) la vedranno col cannocchiale. Ai netturbini piedimontesi, come pure alla cittadinanza che paga cifre enormi per avere un servizio efficiente, importa poco il rimpallo delle responsabilità sui mancati pagamenti. Una cosa appare certa: i gilet arancione devono ricevere quello che gli spetta di diritto e trascorrere un Natale sereno, come tutti. A loro va tutta la nostra solidarieta’.

Notizie collegate

Vagava con fare sospetto per Limatola: arrestato sorvegliato speciale residente a Caiazzo
PIEDIMONTE MATESE – Raccolta rifiuti e operai non pagati, parla Civitillo