2020-09-17 07:00:25 Matese News 15

PIEDIMONTE MATESE / ROMA. Fatture false per 93milioni di euro ed imposte evase per 16 milioni: operazioni per articoli ortopedici, pellet…

I soggetti indagati al momento per dichiarazione fraudolenta sono 22, 3 per riciclaggio e 2 per autoriciclaggio del denaro. Accurate indagini della Guardia di Finanza di Cecina (Livorno) hanno portato al rinvenimento di una presunta frode fiscale: sarebbe stata realizzata producendo fatturazioni false per operazioni del tutto inesistenti per un importo complessivo pari ad oltre

Notizie collegate

Gdf, blitz in tutta Italia: cento imprenditori coinvolti, uno è di Piedimonte Matese
LIVORNO / PIEDIMONTE MATESE – Fatture false per evadere l’iva, coinvolta impresa matesina: 22 indagati