2019-01-28 14:00:45 Matese News 28

PIEDIMONTE MATESE. “I bugiardi della politica! Falsità, incompetenza e malafede”: la nota di “Uniti per Piedimonte Matese” all’indirizzo dell’ex esecutivo Cappello.

2 milioni di euro bollette Enel non pagate; 5 milioni di euro di fatture non pagate; 35 milioni di residui attivi che non verranno mai incassati per l’80%; 25 milioni di residui passivi: spese non preventivate e da pagare + qualche milione di euro di idrico 2011- 2016 non incassato + lavori incompleti che hanno

Notizie collegate

CAIAZZO, TRASFERIMENTO CASERMA DEI CARABINIERI: FISSATA L’UDIENZA PER IL PROSSIMO 6 FEBBRAIO
San Salvatore Telesino. Stati Generali del Matese, da Girfatti l’invito ai sindaci a coinvolgere i cittadini