2018-10-09 13:30:24 Matese News 8

PIEDIMONTE MATESE. “Con la nuova giunta restano i nodi non sciolti, le criticità evidenti, la disorganizzazione di una maggioranza inconsistente”: lo sottolinea il circolo Fratelli d’Italia.

“Questo rimpasto è un gioco delle tre carte; è un tentativo estremo di salvare semplicemente la poltrona (e per alcuni il lauto stipendio), in barba alle istanze concrete dei piedimontesi”. «Cambiare tutto per non cambiare nulla: con la nuova giunta restano i nodi non sciolti, le criticità evidenti, la disorganizzazione di una maggioranza inconsistente. Restano

Notizie collegate

San Potito Sannitico. Due giorni di prevenzione del tumore al colon retto
Cade piccola frana sulla provinciale dell’Alto Matese: intervengono i carabinieri