2019-12-24 07:11:13 Casertasera 74

PIEDIMONTE, PUGILISTICA MATESINA, SBOTTA IL MAESTRO CORBO DOPO LA SCONFITTA DI PARRINELLO (AL SUO ADDIO?)

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. La sconfitta immeritata di Parrinello per il titolo italiano, o meglio, la truffa perpetrata ai suoi danni, hanno fatto andare su tutte le furie il maestro Corbo. “Non ho parole -ci ha detto-, lo hanno visto tutti quello che è successo. Ne ho visti di incontri finiti con la vittoria di chi aveva perso, ma quello che è accaduto l’altra sera ha dell’incredibile. Parrinello ha subito un furto clamoroso da parte di un paio di giudici incapaci e un arbitro ancora peggio di loro (diciamo noi in malafede). Non si può fare la lotta libera al posto del pugilato”. Nonostante tutto è stato proprio Corbo, da maestro esemplare, ad evitare un finale ancora peggiore a Parrinello, frenandolo fisicamente quando il pugile della Matesina stava per inveire contro il commissario di riunione. “Per fortuna la nobile arte, quella che il mio maestro Paesano mi ha insegnato e che io sto cercando di far apprendere ai giovani che anche stasera sono in palestra, non è quella dell’altra sera. Di certo, se l’incontro fosse stato disputato a Piedimonte o da queste parti, Laze non solo non avrebbe vinto ma sarebbe stato squalificato dopo due riprese perché non gli sarebbe [...]

Notizie collegate

Faicchio. Presepe Vivente suggestivo più che mai giovedì 26 e venerdì 27 con tante novità e perfino l’antica moneta
Raddoppio Telesina, il 27 l’avviso di gara in Gazzetta