2019-01-15 14:59:02 Casertasera 25

PIANO OSPEDALIERO, I SINDACI MATESINI INCONTRANO LA REGIONE. BUONA DISPONIBILITA’ DEL GOVERNO REGIONALE DI FRONTE ALLE PROPOSTE

Napoli. Vertice in regione, stamattina, con i rappresentanti dei sindaci nell’Asl dell’Alto casertano Romualdo  Cacciola sindaco di Pratella  e Bartolomeo Cantelmo sindaco di Vairano Patenora e il sindaco della città di Piedimonte Matese Luigi Di Lorenzo. Dall’altra parte, per la Regione  l’On. Graziani con alcuni funzionari. Sul tavolo, il futuro della sanità matesina e di conseguenza l’ospedale di Piedimonte Matese, alla luce del nuovo piano ospedaliero che vede la struttura Matesina uscire malconcia. Gli obiettivi di stamattina erano quelli di cercare delle soluzioni capaci di non svuotare ulteriormente l’ospedale Matesino anche se il sindaco Di Lorenzo è convinto invece di un ospedale uscito rinforzato dal nuovo piano che noi ci permettiamo di dissentire, perchè non è affatto cosi. Le conclusioni, dopo un lungo dibattito, sono state buone con una Regione molto disponibile ad accettare le proposte dei rappresentanti dei sindaci che sono state quelle di lasciare l’ospedale Matesino almeno cosi come è al momento, senza chiedere altro, volendo sintetizzare il tutto in due righe. Naturalmente, ciò verrà approfondito nei prossimi giorni con apposito tavolo tecnico che scenderà nei dettagli e che per il momento ancora non siamo in grado di riferirvi.  

Notizie collegate

Strade provinciali, lago e “Telesi@”: la minoranza di Telese Terme scrive alla Rocca
SUPERSTRADA TELESINA, NON SI FERMANO ALL’ALT DELLA POLIZIA E SI DANNO ALLA FUGA. AVEVANO A BORDO ARNESI DA SCASSO