2019-02-12 09:14:43 Casertasera 17

MONTI DEL MATESE, TORNA LA NEVE, IMBIANCATI I COMUNI PIÙ ALTI

Redazione. Come ampiamente annunciata è  tornata ad apparire la neve sui monti del Matese, tanto per rendere nuovamente invernale un paesaggio che dalla grande nevicata di inizio anno aveva visto risalire le temperature a livelli superiori alla media. Imbiancati da pochi centimetri di coltre bianca i comuni montani dell’alto casertano: San Gregorio, Gallo e Letino. In particolare, fanno sapere dall’ANAS che in questi ultimi due comuni è consigliata una estrema prudenza sulle strade perché le rigide temperature della notte, raggiunti i quattro gradi sotto zero, hanno reso l’asfalto molto insidioso a causa del ghiaccio. Raggiungibili con pneumatici invernali o catene montate le località turistiche di Bocca della Selva e Campitello, ovviamente, per questa stazione sciistica dove il termometro ha raggiunto i meno sette, salendo dal San Massimo, dal versante molisano.È praticabile invece la strada che dalla Sella del Perrone arriva fino alla località di Santa Maria, sul Monte Orso, in pratica dove c’è il confine fra il comune di Castello del Matese e il Molise. Non è possibile andare oltre perché, proseguendo in direzione di Campitello ci sono cumuli di neve alti un paio di metri che si scioglieranno probabilmente nel mese di giugno. Qui c’è l’annoso dilemma sul perché [...]

Notizie collegate

Scontro lungo la Telesina, due feriti e auto distrutte | FOTO
Alto Casertano / Matese. Croce Rossa alla campagna “Non sono un bersaglio”