2021-02-23 19:05:55 infosannionews.it 16

Mensa scolastica,la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per le amministratrici della società Ristorò

Altrabenevento: “Cibi riciclati o non sicuri serviti ai bambini delle scuole, agli anziani e ai disabili, la Procura della Repubblica, dopo sei anni dalle denunce di Altrabenevento, chiede il rinvio a giudizio per le amministratrici della società Ristorò. Una grande vergogna anche per tutte le autorità di controllo che recitarono il “tuttapposto” e accusarono di strumentalizzazione le dipendenti della CUB, il comitato dei genitori e la Rete Sociale. La Procura della Repubblica di Benevento ha chiesto il rinvio a giudizio per Mariarosaria Favino, amministratore della Ristorò srl e Rossana Porcelli, amministratore di fatto della stessa società, per “frode nella esecuzione dei contratti” con i quali il Comune di Benevento e la ASL avevano affidato i servizi di mensa scolastica in città e la somministrazione dei pasti agli anziani e i disabili delle strutture assistenziali di Morcone, Puglianello, Bucciano, San Bartolomeo in Galdo e Molinara alcune Case di riposo. Il Pubblico Ministero contesta la “utilizzazione di prodotti surgelati (verdure, cosce di pollo e nuggets di pollo)”; la “somministrazione di grammature del cibo inferiore a quello stabilito dal capitolato”; la “preparazione della carne e degli affettati uno o due giorni prima della distribuzione”; il “mancato utilizzo dell’abbattitore di temperatura per le carni, […]

Notizie collegate

Gesesa Telese Terme: giovedì 25 febbraio irregolarità del servizio idrico per sospensione ENEL.
Piedimonte Matese – Appalti e corruzione in comune, indagati gli ex assessori Raucci e Filetti