2018-07-23 13:52:56 Casertasera 47

MATESE, ECONOMIA, SEMPRE PIU GIU’: STAMATTINA IL MERCATO ERA UN DESERTO. UNA MASSAIA: ”SIAMO A FINE MESE E NON ABBIAMO PIU’ NULLA”

Lorenzo Applauso|Piedimonte Matese. Un segnale per nulla incoraggiante nell’economia locale anche nell’alto casertano, anche se non è certamente una novità assoluta perché le prove ed i confronti con la crisi economica sono tangibili ogni giorno. Stamattina, l’occhio cadeva particolarmente sull’affluenza al  mercato settimanale, solitamente frequentato, almeno  negli ultimi anni e dalle presenze di stamattina  era facile intuire il momento no di tante famiglie italiane comprese quelle dell’alto casertano. Deserto o quasi: si presentava così il mercato di Piedimonte Matese, stamattina, come ci confermano le foto scattate da una lettrice poco prima delle 10.00. “Un brutto momento –  ci diceva la donna, evidentemente attenta al fenomeno che probabilmente avverte sulla propria pelle – la nostra città si regge sui pensionati e lei capisce- ci dice convinta –  che la pensione viene ritirata al primo del mese. E’ davvero una situazione drammatica che deve farci riflettere”. A questo, si è aggiunto anche il tempo certamente e, alle 11.00, buona parte delle bancarelle erano già scomparse. “Posso anche assicurarla che al di là del maltempo di stamattina anche le settimane e i mesi scorsi la situazione era analoga a quella di stamattina. Si spende, giustamente, dosando le proprie forze. Se poi consideriamo che [...]

Notizie collegate

Telesina, collegamenti e infrastrutture, la Filt: “Quando partiranno gli interventi nel Sannio?”
Piedimonte Matese. Furiosa lite in un negozio: proprietario preso a pugni