2019-01-02 12:20:17 Casertasera 17

LUCA ROMANO-SILVIO LAVORNIA E’ POLEMICA SU SCUOLA E FORNO CREMATORIO

DRAGONI (Caserta) – Non possiamo non cogliere nel discorso di fine anno del Presidente della Repubblica, On. Sergio Mattarella, un forte senso di preoccupazione per la deriva populista politica e sociale che il nostro Paese sta vivendo; significativo da parte del Presidente è anche l’invito a moderare l’uso dei social ed a trattenersi dall’istinto di scrivere qualsiasi pensiero personale senza prima filtrarlo con le giuste parole. Chi ha ascoltato il discorso del nostro Presidente, non può non cogliere il dovere che riguarda ognuno di noi ad abbassare i toni e moderare le discussioni sui temi e non sull’insulto o peggio ancora la diffamazione. Sono certo che se il sindaco di Dragoni, avesse scritto il suo post di auguri dopo aver ascoltato il discorso del Presidente Mattarella, lo avrebbe sicuramente scritto diversamente nei toni e nella forma almeno relativamente l’ultima parte: nei toni, che purtroppo negli ultimi tempi accentuano aggressività e rancore personale, nella forma perché non è corretto dare merito alla risoluzione di una decisione della giunta regionale, ad un unico consigliere regionale, e strumentalizzare un discorso che riguarda più paese ai fini politici elettorale. Se si vuole raccontare la verità, bisogna farlo mostrando documenti e dati di fatto oggettivi. Orbene, ad essere sinceri, l’unico consigliere regionale che ha presentato un’interrogazione consiliare scritta ad [...]

Notizie collegate

Una silloge poetica di Nicola Gentile apre la stagione di Edizioni 2000diciassette
PIETRAVAIRANO, INCIDENTE LUNGO LA PROVINCIALE, TRE FERITI AL PRONTO SOCCORSO