2019-12-12 23:05:40 Casertasera 70

LO SCIENZIATO MATESINO LUCA MALORNI PRESENTA I RISULTATI DELLE SUE RICERCHE SUL TUMORE AL SENO AL S. ANTONIO BREAST CANCER SYMPOSIUM NEGLI USA

Mentre viene pubblicato  questo articolo il dott. Luca Malorni sta presentando al Simposio sul cancro al seno di San Antonio, Texas, USA (SABCS, 10-14 dicembre 2019, il più grande congresso scientifico del mondo incentrato sul cancro al seno) i suoi dati clinici, che dimostrano che DiviTum è un importante marcatore prognostico nel carcinoma mammario operabile. Lo studio è un’analisi retrospettiva su campioni di siero di uno studio clinico randomizzato comprendente 644 donne con carcinoma mammario operabile (pre-menopausa con stadio II-IIIB HR + carcinoma mammario). I campioni di siero sono stati raccolti prima dell’intervento, il giorno stesso dell’intervento chirurgico. Dopo cinque anni, i pazienti con bassi valori preoperatori di DiviTum hanno mostrato un tasso di sopravvivenza libera da malattia dell’81% rispetto al 58% nel gruppo con i più alti valori di DiviTum. “Siamo stati entusiasti nello scoprire questi risultati nuovi e interessanti, che dimostrano come i valori pre-operatori di DiviTum misurati nel siero siano un forte marcatore prognostico nel carcinoma mammario operabile con un potenziale per identificare i pazienti con tumori più aggressivi al fine di personalizzare la loro terapia”, ha dichiarato il ricercatore capo Dr. Luca Malorni dell’Ospedale di Prato, nato a Piedimonte Matese nel 1977, sposato e padre di [...]

Notizie collegate

Alife – Imprenditore scomparso, Salvatore partito verso Napoli. Forzato l’ingresso del suo negozio
Successo per la Gara di Taglio con Motosega