2023-10-04 09:44:41 infosannionews.it 66

Le erbe del Matese contro l’invecchiamento: la nuova sfida di Erbagil con le università italiane e estere

Le erbe officinali del Matese per nuove misure terapeutiche che trattano e prevengono l’invecchiamento sia a livello cellulare, che tissutale e di organo. Questa la sfida della Erbagil, virtuosa azienda di ricerca e sviluppo presieduta dal dottor Vincenzo Benevento con sede a Santa Lucia in provincia di Benevento, che presenterà il progetto in una Conferenza Internazionale che si terrà il 7 ottobre al Grand Hotel Telese dal titolo “Role of Cellular Regeneration in the Prevention and Treatment of Tissue-aging Processes”. Erbagil già da anni è impegnata nello studio di estratti vegetali per la formulazione di medical device che distribuisce in 20 Paesi nel mondo. Per questo progetto l’azienda ha studiato a fondo le pianti officinali del territorio, in particolare del Matese, per lanciare sul mercato integratori alimentari, prodotti nutraceutici e farmaci naturali, fedeli a uno dei loro motti: “la natura cura la natura”. Per farlo ha coinvolto i Dipartimenti di Farmacia, Scienze Chimiche e Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli, Federico II. Inoltre, partecipano le Università del Sannio e la Luigi Vanvitelli di Caserta, oltre all’Università dell’Aquila, della Calabria, di Palermo e di Catania, il Centro Ricerche Inventia Biotech srl e l’Università di Granada. Ogni ateneo coinvolto cura un aspetto […]

Notizie collegate

Alife. Torna la “Camminata in Rosa”: contro il tumore al seno, prevenzione e sostegno alla Ricerca scientifica
Le erbe del Matese contro l’invecchiamento: la nuova sfida di Erbagil