2021-05-05 14:14:54 infosannionews.it 21

Lavoro e giustizia sociale nel convegno online del Presidio di Libera Valle Caudina-Valle Telesina.

Unanime l’appello di Libera, Cgil, Progetto Policoro e Pastorale Sociale e del Lavoro delle Diocesi di Benevento e Cerreto: “Serve più concretezza per risanare le ferite della disoccupazione e della fuga dei giovani dal Sannio” Lavoro, giustizia sociale e formazione. Ma anche memoria di Raffaele Delcogliano, Aldo Iermano e Tiziano Della Ratta, che c’hanno trasmesso un esempio da seguire. Ma anche disoccupazione giovanile e fuga dal sud, e in particolare dalle aree interne. Questi i temi affrontati nel convegno online organizzato dal Presidio di Libera Valle Caudina-Valle Telesina “Delcogliano-Iermano” sulla pagina facebook del Coordinamento provinciale di Libera, moderato da Maria Giovanna Ocone. E’ stata ricordata dall’animatore di comunità del Progetto Policoro diocesano Concetta Ricciardi tutto l’arco di vita, con scelte, testimonianza e sacrificio dell’assessore regionale al Lavoro Raffaele Delcogliano e dell’amico Aldo Iermano, uccisi a Napoli 39 anni fa da un patto Brigate Rosse-Nuova Camorra Organizzata di Cutolo. Sulla questione della formazione al lavoro, sul quale Raffaele s’era molto battuto da assessore regionale, il coordinatore provinciale di Benevento di Libera Martino rincara la dose: “In 39 anni dopo l’uccisione di Delcogliano e Iermano, la politica che impegno concreto ha dato su questo tema?”. Alla domanda di Martino, ha snocciolato l’argomento, […]

Notizie collegate

Impegno X Cerreto Sannita,  Ciaburri sui finanziamenti: “disponibili al confronto costruttivo con il sindaco”
Coldiretti Campania, a Bocca della Selva il premio ai giovani innovatori.