2018-06-04 15:19:01 Casertasera 37

LA STORIA DI MACCHIA, IL CUCCIOLO ABBANDONATO DAVANTI CASA DELLA SIGNORA ANGELA CHE LO HA ACCUDITO

 Lorenzo Applauso|Sparanise. L’abbandono degli animali in vista delle vacanze o semplicemente perché ci si è stancati di loro, continua come sempre, senza un minimo di sensibilità. Commovente è la storia di Macchia, uno straordinario cucciolo che vedete nella foto e che non ha bisogno di ulteriori referenze. Due mesi fa, si è presentato così agli occhi della sensibilissima signora Angela Angelillo, originaria di Alife ma che vive a Sparanise. Una donna dal cuore buono come il suo non poteva che essere fortemente colpita dallo sguardo dolce e spaventato del bellissimo Macchia. “A quel punto cosa potevo fare? -ci racconta quasi commossa la signora- prendermelo in cura e portarlo dentro casa”. Qui la signora lo ha curato, sfamato e coccolato ma il problema è proprio questo. La signora, infatti, che ha dimostrato di esserlo a trecento sessanta gradi non girando mai lo sguardo dall’altra parte, ora non riesce ad adottare e accudire anche Macchia oltre agli altri cagnolini. Infatti, ha deciso di chiedere aiuto attraverso il nostro giornale, affinché qualcuno possa aiutarla e adottarlo ma a condizione che sia una persona che ami profondamente gli animaletti. Altrimenti non lo lascerà. La foto di Macchia ha già fatto il giro del web [...]

Notizie collegate

ALIFE – Istituto Professionale, nominata la commissione per l’esame di Stato
ALVIGNANO.NEI PROSSIMI GIORNI SI CONOSCERANNO LE SORTI DI MARCUCCI E DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE