2018-04-17 18:34:58 Casertasera 87

IL TAR SULLA VICENDA DECO’ DI CAIAZZO CONFERMA LA CHIUSURA MA E’ GIA’ PRONTO L’APPELLO

Caiazzo. Il Tar non è stato favorevole, al Megastore Deco’ Di Caiazzo,  nella sentenza attesa per oggi, cosi come vi  avevamo  già preannunciato. Pertanto, il comune di Caiazzo, dovrà ora ordinare, come atto dovuto,  la chiusura delle attività commerciali  ed attenersi alla sentenza del Consiglio di Stato, in attesa dell’appello, che l’avvocato Pasquale Marotta che difende la Iper Volturno,  presenterà immediatamente. Molto probabile, il comune, già nella giornata di domani, mercoledi, dovrà notificare la chiusura. Poi, bisogna attendere l’effetto del ricorso, si pensa in una ventina di giorni, per eventualmente ottenere la sospensione del provvedimento e la eventuale riapertura della struttura. Inutile sottolineare, la forte preoccupazione del titolare del centro commerciale e delle venti famiglie che vivono questa sentenza come una vera spada di Damocle sulle loro teste e che sperano di uscire presto da quello che è diventato un vero incubo .

Notizie collegate

Caiazzo – Caso Decò, il Tar non concede alcuna sospensiva: l’attività è abusiva. Va chiusa. Pena il sequestro
PIEDIMONTE MATESE. Polo scolastico, via libera al concorso di idee: ok allo studio per definire la vulnerabilità sismica degli edifici.