2019-01-16 10:58:13 Casertasera 47

IL PRESIDIO OSPEDALIERO DI PIEDIMONTE MATESE, TRA DEPOTENZIAMENTO E… DECLASSAMENTO! DEL SESTO:”SEGNALERO’ IL TUTTO AL MINISTRO DELLA SALUTE”

Piedimonte Matese, scende in campo anche l’on. Margherita Del Sesto (5Stelle) in merito al piano ospedaliero e particolarmente la vicenda che vede Piedimonte Matese “schiacciata” in un angolo a vantaggio di altri ospedali che però hanno un peso politico diverso. Noi ci limitiamo a riportarvi l’analisi di Del Sesto che ha postato sulla sua pagina Facebook. “L’analisi dettagliata ed il confronto tra le diverse stesure del Piano Ospedaliero della Regione Campania -si legge- e le dichiarazioni del Governatore e del Presidente della Commissione Sanità stanno rendendo ancor più evidenti le scelte politiche effettuate in ambito regionale per il depotenziamento/declassamento del Presidio Ospedaliero di Piedimonte Matese, nell’alto casertano. Per comprendere cosa sia avvenuto è importante riferirsi alla riunione del 27 novembre 2018 della V Commissione Sanità e Sicurezza Sociale (http://www.consiglio.regione.campania.it/cms/CM_PORTALE_CRC/servlet/Docs?dir=atti&file=AttiCommissione_140701.doc), convocata per discutere della disattivazione di alcuni Punti nascita, tra cui quello di Piedimonte. Nell’ambito della stessa riunione, ed in successive dichiarazioni mediatiche, il suo presidente ribadiva (e di questo si faceva portavoce del Governatore) di voler potenziare l’offerta ospedaliera con ulteriori DEA di I livello, al fine di scongiurare definitivamente il problema della disattivazione dei Punti nascita e di garantire una migliore assistenza per le popolazioni delle aree interne. E [...]

Notizie collegate

“Chi l’ha visto?” in città per la morte di Maria: attesa per il futuro dell’inchiesta
PIEDIMONTE MATESE, UN PROGETTO PER LA SALUTE FRA ISTITUTO VENTRIGLIA E “CITTADINANZATTIVA”