2017-04-28 11:41:57 Coldiretti Benevento 22

IL GELO DANNEGGIA L'AGRICOLTURA SANNITA

La gelata di questa notte ha causato ingenti danni alle produzioni frutticola e ortofrutticola nel Sannio. Lo comunica Coldiretti Benevento preoccupata per un clima impazzito e per l'improvviso calo delle temperature che rischia di compromettere seriamente i raccolti degli agricoltori. I danni più ingenti sono stati registrati nell'area confinante con il casertano tra Sant'Agata de' Goti, Dugenta e Limatola, nell'hinterland beneventano, nella zona di contrada Torrepalazzo (verso Ponte) e nella valle Telesina tra Puglianello, Amorosi, Telese Terme e Melizzano. "Le prossime ore - spiega il presidente Gennarino Masiello - saranno determinanti per misurare l'entità del danno. Se questa notte le temperature dovessero di nuovo crollare, la conta dei danni potrebbe essere davvero devastante per l'agricoltura sannita che già deve fare i conti con mille difficoltà. Con un clima schizzofrenico e stagioni non più scandite è importante investire sulle assicurazioni che devono essere parte integrante della spesa pubblica e privata". "Il gelo ha provocato danni ingenti ai frutta, agli ortaggi e alle viti - ha aggiunto il direttore Francesco Sossi - Alcune zone non sono state colpite, ma il freddo è destinato a perdurare e le coltivazioni ancora in pericolo. Oltre alla necessità di utilizzare le polizze assicurative potrebbe tornare utile anche ampliare il sistema di monitoraggio meteo: esiste, infatti, una rete di centraline pubblica molto ramificata, per esempio dei Consorzi di bonifica, che potrebbe essere messa a sistema e utilizzata per la raccolta dei dati”. 3 allegati

Notizie collegate