2019-02-11 16:49:23 infosannionews.it 22

I Tesori di Pietraroja.

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, partecipando alle iniziative promosse dall’Ente Geopaleontologico di Pietraroja e del Parco del Matese, cui oggi ha preso parte, tra le altre Autorità, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ha voluto ricordare il lavoro svolto sin dal 1998 dalla Provincia affinché fossero valorizzati i tesori del Parco Geopaleontologico di Pietraroja. Di Maria ha sottolineato l’impegno suo personale e della Provincia affinché si realizzino le sinergie istituzionali tra tutti i Soggetti che intervengono sulla programmazione degli interventi sul territorio per definire politiche e misure concrete per la salvaguardia dei tesori autentici delle aree interne e cioè: il paesaggio, l’ambiente e i beni artistici, storici, archeologici e culturali. La Provincia, in quanto parte del Parco del Matese, ha ricordato Di Maria intende contribuire alla valorizzazione dei territori casertani e sanniti che questo Ente intende salvaguardare. PROMEMORIA SU “CIRO” L’11 novembre del 1999 l’allora Presidente della Provincia di Benevento, Carmine Nardone, promosse un’intesa con la Soprintendenza archeologica di Salerno-Benevento, “proprietaria” del fossile di dinosauro “Ciro”, scoperto nel 1981 a Pietraroja da un paleontologo dilettante residente nel padovano, e con il Comune di Pietraroja. Avviata qualche mese prima, quella concertazione istituzionale con il Ministero per i Beni […]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE. Giornata Mondiale della Gioventù: tanti giovani da tutta la diocesi per l’evento all’Ave Gratia Plena.
La moglie chiede la separazione, lui si getta nel fiume Volturno: salvato dai carabinieri