2018-03-02 13:31:27 infosannionews.it 28

Guardia Sanframondi. La Società Rete Ferroviaria Italiana ha concluso il procedimento della Conferenza di Servizi per la Napoli-Bari

Con nota del 28 febbraio u.s., la Società Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha trasmesso a questo Comune la determinazione motivata di conclusione del procedimento della Conferenza dei Servizi in relazione al raddoppio ferroviario dell’asse ferroviario Napoli-Bari, per il quale Guardia Sanframondi è interessata al 2° lotto tratta Telese-San Lorenzo Maggiore. Nella determinazione fa piacer, scrivono dall’Amministrazione Comunale,  constatare che il Ministero dell’Ambiente ha fatto proprie una serie di indicazioni da evidenziare nel progetto esecutivo, vale a dire: – dettagliare, sia qualitativamente che quantitativamente, le opere di compensazione proposte ed elaborarle di concerto con tutti gli Enti territorialmente competenti; – l’installazione di dispositivi anti particolato sui mezzi operanti all’interno del cantiere e l’uso di veicoli omologati Euro 4/ Stage IIIB; – garantire, nel periodo di cantiere e a fine lavori, sia la continuità della viabilità poderale che l’accesso ai fondi e la continuità del sistema idraulico (irriguo e di scolo). I passaggi e le strutture irrigue dovranno avere adeguate dimensioni; – approfondire in fase di PE, in documenti tematici appositi, la rappresentazione di: colori, materiali, tecniche costruttive, particolari architettonici e abachi per arredi, barriere antirumore, strutture di protezione, al fine di ottimizzare, dal punto dì vista architettonico, le nuove opere con […]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, 40ENNE MAGHREBINO COLPITO AL VOLTO, IN OSPEDALE COL NASO ROTTO
Domani a Cerreto Sannita incontro delle famiglie ferite con il vescovo